Home » Esperienza » disco intersomatico L4-L5 con riduzione di spessore, di intensità per fenomeni di disidratazione su base degenerativa. In L4-L5 modesta protrusione circonferenziale del disco con lieve impronta sul sacco durale e parziale impegno foraminale bilaterale. In

disco intersomatico L4-L5 con riduzione di spessore, di intensità per fenomeni di disidratazione su base degenerativa. In L4-L5 modesta protrusione circonferenziale del disco con lieve impronta sul sacco durale e parziale impegno foraminale bilaterale. In

Nome : cristinaEtà : 41Sesso : DonnaPatologia : A luglio comparsa di dolori a livello lombare e al gluteo destro di forte intensità soprattutto ai cambi di postura. La sintomatologia dolorosa durava qualche giorno poi scompariva. Dopo 2 mesi il dolore è diventato costante e molto intenso, anche a riposo. A ottobre ho effettuato rmn.Cure : Inizialmente antiffiammatori per bocca. Per la persistenza del dolore mi sono rivolta alla terapia antalgica ed ho effettuato prima infiltrazione epidurale con cortisone; dopo 2 settimane scomparsa definitiva del dolore!!!!!!!!!!!!Sono una delle poche fortunate, o posso aspettarmi la ricomparsa di quei dolori atroci??Dottore : Istituto Clinico Mater Domini Castellanza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>